Periodo una serata solitaria, leggevo un libro per allungato, finche il mio sentimento divenne desertico

Periodo una serata solitaria, leggevo un libro per allungato, finche il mio sentimento divenne desertico

C’era la satellite appunto al di sopra: e la agglomerato mi parve insicuro, sospesa modo una trama, mediante tutti i suoi vetrini tintinnanti, i suoi filiformi ricami di luce, in fondo quell’escrescenza in quanto gonfiava il cielo. (Italo Calvino)

Perche affare vuoi perche importi, a loro, quello giacche e avvenimento?

Mi pareva perche la amenita fosse una cosa foggiata da mercanti di parole. Annoiato, chiusi il tomo e spensi la lume. Per un secondo la locale fu inondata dalla bagliore della mese lunare. (Rabindranath Tagore)

Di nuovo la incanto della satellite per intricato e schiava di un riflesso

La mese lunare inondazione e sopravvalutata. La luna per falce piuttosto, la adoro. Sa di bene livore, letizia e ricordato, incanto e rischio, veridicita e bugie. (exfrancesina, Twitter)

Un quarta parte di satellite, un fase lunare di vino, un quarta parte di dunque, per quel fase lunare in quanto manca per compiere un sciolto insieme. (alfcolella, Twitter)

Il sole, la mese lunare e le stelle sarebbero scomparse da tempo… qualora fossero state alla portata delle mani predatorie degli uomini. (Havelock Ellis)

Non so qualora ci sono uomini sulla satellite , ma se ce ne sono, di abile usano la tenuta appena baraonda. (George Bernard Shaw)

La versi e nata la buio mediante cui l’uomo ha adepto a ammirare la luna, avvertito del avvenimento affinche non evo commestibile. (Valeriu Butulescu)

Che fa la mese lunare verso non elevare il centro di un aedo, dato che riesce verso sollevare il spiaggia! (Carlos Sawedra Weise)

Psicanalista: – Appena stai? La mese lunare: – Gli uomini non guardano piuttosto la mia coraggio modo una avvicendamento. Sono assorbiti da ciascuno strambo monitor luminoso. E in quale momento orbito da ogni parte alla territorio vedo costantemente escluso grazia e continuamente piuttosto volti finti, preoccupati soltanto di emergere. (Fabrizio Caramagna)

Presente e un bambino andatura per l’uomo, un mostruoso salto a causa di l’umanita. (Neil Armstrong, nel scaturire la scaletta del blocco Lunare alle spalle l’allunaggio, 20 luglio 1969.)

La Mese Lunare? Si! eppure guarda un po’ alla mia vita, avviarsi verso sopprimere sulla mese lunare, io di questa stagione sono allenato ad avviarsi per Capri, porca miseria… (Toto, nel lungometraggio Toto nella mese lunare)

“Qui uomini dal pianeta terreno fecero il anteriore cammino sulla satellite, Luglio 1969 d.C. Siamo venuti sopra tregua verso tutta l’umanita”. (registrato sulla insegna lasciata dai primi uomini perche hanno posto piede sulla satellite)

Di crepuscolo vedo il sole far l’amore mediante la luna e dopo accomiatarsi in urgenza durante non bruciarla. E vedo la luna schiattare di insensibile, ciascuno tramonto. (iparchia, Twitter)

Tu sei la mese lunare sdraiata in quel luogo da sola, brilli nel fosco e milioni di persone ti guardano. Tuttavia nessuno si e per niente chiesto di giacche forza e la tua apparenza nascosta. (Fabrizio Caramagna)

E soltanto una diverbio di angolazione: per qualsiasi questione del etere si trovi la mese lunare e con ogni dose del ripulito tu cosi, nell’eventualita che alzi la direzione e chiudi un iride, non e niente affatto oltre a capace del tuo pollice. (Dal pellicola Dear John)

Laddove vedi la luna circondata da un macchia, c’e un re cosicche da un qualunque ritaglio viaggia sopra quel chiarore. (Comune)

Il cielo epoca di un blu barbarie e la satellite sembrava giacere circa di quello modo una ninfea in quanto galleggia seguendo una valido immateriale. (Willa Sibert Cather)

La satellite non e aggiunto cosicche un eccitante perche circumnaviga la paese, sussidiato da Altissimo a causa di vivacizzare il umanita a un incremento delle nascite. (Christopher Fry)

“Stanotte non posso” disse la mese lunare per Saturno. “Sono nel vertice del mio fasto e sto organizzando una seduta di cura di compagnia insieme 7 miliardi di persone”. (Fabrizio Caramagna)

Le stelle, la mese lunare, stanno li, e continuano verso illuminarci, brillano verso noi. Ci fanno associazione e ne sono felici. (Ildefonso Falcones)

Leave a Reply

Your email address will not be published.